il Palm Kernel Shell (PKS) è altamente consigliato nelle caldaie a biomasse automatiche in sostituzione del wood pellet (anche industriale) o di altri gusci di nocciola o mandorla e tutta la famiglia di sanse e derivati come il nocciolino d'oliva che hanno raggiunto anch'essi prezzi elevati e non di semplice reperimento per tutti trattandosi di produzioni molto localistiche.

Ottimo sostituto anche dei nuovi AGRO pellet che si affacciano ora sul mercato con miscele dubbie dei componenti e loro % spesso variabili nel tempo che possono avere  un alto contenuto di cenere con effetto clinkerante di queste per i metalli pesanti che contengono.

Il PKS è un toccasana come ausilio calorifico del CIPPATO nelle centrali di teleriscaldamento/cogenerazione o per riscaldare SERRE e capannoni zootecnici di allevamento

prova combustione PKS triturato.pdf

al link sopra la prova di combustione del PKS triturato fatto in fabbrica dal costruttore spagnolo dei bruciatori NATURALFIRE
 

il Palm Kernel Shell (PKS) è un combustibile alternativo al cippato al pellet ed ai vari nocciolini e sansa di oliva, gusci di nocciola ecc..

Come si evince dalle analisi l'altissimo potere calorifico rendono il PKS, se fatto con lavorazione pulita in capannoni, la migliore biomassa combustibile in assoluto per chi è in grado di ulilizzarlo beneficiando di tutte le calorie

 

Analisi Laboratori Bucciarelli.pdf

    * Carico completo da 28,50 tonnellate col materiale caricato sfuso/bulk in container da 40" HC 

Il tritato  è caricato in container da 40" HC su 17 bancali da 90 buste e 4 bancali da 85 buste per un totale di 28,05 tonnellate suddiviso in 1.870 sacchi da 15 kg

 
per informazioni sul prodotto PKS e sua disponibilità sul territorio contattare 
 

Galleria foto: PKS